thumb-medicina-generale

thumb-riabilitazione.gif

thumb-ortopedia.gif

thumb-chirurgia-generale.gif

thumb-poliambulatori.gif

U.O. Chirurgia Generale

Responsabile:

Dr. Coriolano Pulica
Specialista in Chirurgia Generale e Chirurgia Vascolare
 

Equipe Chirurgica:

Dr. Antonio Franco Graziano
Specialista in Chirurgia Generale e Oncologia
Dr. Giuseppe Riitano
Specialista in Chirurgia Generale
Dr.ssa Adriana Nardo
Specialista in Chirurgia Generale
 

Equipe Medica Ginecologica:

 

Dr. Carlo Caione
Specialista in Ostetricia e Ginecologia
Dr.ssa Angeli Anna
Specialista in Ostetricia e Ginecologia
Dr. Zacchè Gabrio
Specialista in Ostetricia e Ginecologia

Equipe Medica Urologica:

Dr. Lino Schiavon
Specialista in Urologia
Dr. Candido Bondavalli
Specialista in Urologia
 

Equipe Chirurgia Plastica:

Dr.ssa Monica Pasqualini
Specialista in Chirurgia Plastica


Presso l’U.O. di chirurgia si eseguono ogni anno circa 1100-1200 interventi, di questi interventi circa il 60% viene praticato in regime di Day Surgery.

Il day surgery (chirurgia di un giorno), che rappresenta un punto di eccellenza della struttura, è un servizio pluridisciplinare al quale afferiscono tutte le specialità chirurgiche operanti nella clinica dotato di personale infermieristico e spazi dedicati indipendenti dal reparto di degenza ordinaria.

In regime di day surgery vengono eseguiti interventi di ernie, patologie cutanee e sottocutanee, laparoceli, biopsie mammarie, proctologia minore; mentre in regime di Chirurgia a Bassa Com-plessità Assistenziale vengono effettuati interventi per varici. Nel reparto di degenza ordinaria, vengono invece ricoverati i Pazienti sottoposti ad interventi più complessi o che necessitato di una osservazione prolungata.

Gli interventi vengono eseguiti sia mediante la tradizionale modalità laparotomica (incisione addominale) che con le tecniche mininvasive laparoscopiche (accesso al sito chirurgico tramite piccoli tagli e con uso della telecamera). Questa tecnica viene utilizzata per gli interventi di co-lecistectomia, nel trattamento dei laparoceli e della patologia del colon e nel trattamento della calcolosi delle vie urinarie.

Gli interventi ginecologici per patologia benigna vengono affrontati nell’85% dei casi mediante la via laparoscopica (asportazione di miomi uterini, di cisti ovariche, isterectomia)e mediante la via vaginale (isterectomia,ricostruzione del pavimento pelvico per prolassi) mentre nel 15% dei casi l’approccio chirurgico è quello classico laparotomico.

La Chirurgia Plastica esegue, in regime di convenzione, interventi di ricostruzione mammaria protesica o con innesti adiposi in Pazienti sottoposte a mastectomia per neoplasia.

Le Patologie più frequentemente Trattate:

• Patologia della parete addominale (ernie e laparoceli)
• Patologia della colecisti e delle vie biliari
• Patologia neoplastica maligna e benigna della mammella
• Patologia dell’apparato digerente (stomaco e colon)
• Patologia proctologica e disfunzione del pavimento pelvico
• Patologia della cute e del tessuto sottocutaneo
• Patologia flebologica (varici)
• Patologia della tiroide
• Patologie urologiche neoplastiche e non di rene, prostata, testicolo, pene, vescica e varicocele
• Patologie ginecologiche di utero, vagina e ovaie e della disfunzione del pavimento pelvico

Ambulatori Correlati:

• Ambulatorio di Chirurgia Generale
• Ambulatorio di Flebologia
• Ambulatorio di Ecocolordoppler venoso agli arti inferiori
• Ambulatorio di Proctologia
• Ambulatorio di Senologia
• Ambulatorio di Vulnologia (trattamento delle ulcere trofiche )
• Ambulatorio di Urologia
• Ambulatorio di Ginecologia (con Ecografia; valutazione per e post-operatoria; isteroscopia diagnostica e minioperativa – piccoli interventi)
• Ambulario di Chirurgia Plastica
 

Per Contattare il Reparto di Chirurgia Generale consultare la sezione Contatti -> Numeri di Telefoni Utili